Impresa Champion 2020
 
 
 

MENU

 

 

Fabbri 1905 rinnova il suo sodalizio con AIL

15 ottobre 2020

L’azienda bolognese è dal 2015 tra i grandi sostenitori dell’AIL Bologna e ha partecipato qualche giorno fa al Bilancio di Missione della sezione bolognese. Nel farlo Fabbri ha voluto ribadire il suo duplice impegno, finanziario e progettuale, con l’Associazione Italiana Leucemie.

Fabbri 1905 rinnova il suo sodalizio con AIL

Con l’emergenza Covid non si ferma la lotta contro l’avanzare dei tumori. Anzi, la situazione di emergenza straordinaria richiede uno sforzo extra nel sostenere i malati nella loro quotidianità e per evitare che la ricerca subisca rallentamenti.

Questo è il messaggio che, forte e chiaro, emerge dal Bilancio di Missione 2019 di AIL Bologna (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma ONLUS), presentato lo scorso 13 ottobre presso Palazzo d’Accursio e sostenuto anche da Fabbri, presente alla manifestazione come azienda tra le Major Donor di AIL Bologna, con il consigliere delegato Stefania Fabbri, esponente della 5° generazione della famiglia.  Un sostegno che prosegue da anni e che continua nel tempo. Fabbri 1905 ha infatti recentemente finanziato lo studio “Il gusto amaro della leucemia”, realizzato dalla Dott.ssa Valentina Salvestrini e dal suo team di collaboratori e pubblicato a giugno di quest’anno sulla rivista internazionale “Frontiers in Oncology”.

Ma l’impegno di Fabbri con AIL non si limita al solo e pur ovviamente importante sostegno economico, ma continua con la realizzazione e il supporto di iniziative concrete, come quella di Cockt-AIL, il contest itinerante, nato da un’idea di Nicola Fabbri e sostenuto da Aibes (Associazione italiana barmen e sostenitori), che dal 2015 vede sfidarsi a colpi di shaker barmen e barladies provenienti da tutta Italia, in una gara di solidarietà. I cocktail preparati vengono infatti battuti all’asta e il ricavato devoluto ad AIL.  Un’iniziativa cui aderiscono ormai tantissimi bartender, professionisti del buon bere ed esperti del settore.

Questo sodalizio proficuo e duraturo tra AIL e Fabbri 1905 è stato ricordato anche da Sante Tura, Presidente AIL Bologna durante il suo intervento, come segno tangibile a conferma  certa di quanto  continua, duratura e diversificata sarà la futura collaborazione di Fabbri 1905  all’insegna della solidarietà.

 

Fabbri 1905 rinnova il suo sodalizio con AIL
Notizie