Natale Solidale: Fabbri 1905 ci mette la dolcezza

23 dicembre 2020

Un Natale 2020 all’insegna della solidarietà, e per farlo Fabbri ci mette la “dolcezza” e la porta in ospedale, ai senza tetto, da coloro che specialmente in un periodo di festa soffrono ancora di più la lontananza dagli affetti o da una vita "normale".

Così, in questi giorni, migliaia di panettoni all’Amarena Fabbri sono stati donati, dall’azienda bolognese alla Caritas Diocesana, all’Antoniano, al Policlinico Sant’Orsola, all’Associazione Amici di Tamara e Davide ma anche all’associazione milanese dei City Angels che distribuirà i Panettoni Fabbri in tante città italiane dove opera per distribuire cibo e coperte a senzatetto.

“Lo abbiamo sempre fatto, principalmente verso associazioni che sosteniamo regolarmente tutto l’anno, come l’AIL – commentano in Fabbri – a cui già nei giorni scorsi abbiamo messo a disposizione migliaia di panettoni per la loro raccolta fondi di fine anno. Ma questo è un Natale che arriva al termine di un anno terribile e ci ha spinto a guardarci intorno per far arrivare a quante più persone possibili un aiuto concreto, ma anche un simbolo di festa, Natale, famiglia, come il nostro panettone, una dolcezza per il palato e per il cuore”.

“Quello che ci fa più piacere – aggiunge Nicola Fabbri a nome della famiglia- è immaginare che questo dolce il cui cuore è fatto del prodotto simbolo della nostra azienda, l’Amarena, possa consolare un poco tante persone che una famiglia, per i casi della vita o a causa di questa emergenza, non ce l’hanno o dovranno starne lontani”.

Un Natale che scalda il cuore anche grazie alla dolcezza dei Panettoni all’Amarena Fabbri.

 

Notizie